+39 0922 814607Lun-Dom: 9/13 - 15/19

    Testi sul territorio

    STEMMA DEL COMUNE DI REALMONTE

    Blasonatura

    Stemma interzato in palo: nel PRIMO d'oro a tre sbarre
    d'azzurro; al capo di rosso, caricato di tre gigli, male ordinati, d'oro.


    Nel SECONDO troncato, nel 1° d'azzurro, a tre torri d'oro,
    male ordinate, le due inferiori terrazzate di verde; nel 2° d'oro, al leone,
    fermo, rivoltato, al naturale; il tutto abbassato sotto un capo d'argento,
    caricato di un gallo nero, crestato e bargigliato di rosso, rivoltato.

    Nel TERZO di rosso, ad un cardo, gambuto e fogliato
    accompagnato in punta da un monte di palle il tutto d'oro.

    Segni esterni di Comune
    ORO= simbolo di ricchezza, comando, potenza
    AZZURRO= gloria, virtù, fermezza incorruttibile
    VERDE= vittoria, onore, abbondanza
    ROSSO=valore, audacia, nobiltà, dominio
    ARGENTO=purezza, innocenza, giustizia, amicizia
    LEONE= forza, coraggio, comando
    GALLO= simbolo del guerriero
    GIGLI=potenza, sovranità
    TORRI=nobiltà antica
    CARDO=ingegno acuto e risentimento pronto
    PALLE=ricchezza

    Lo stemma e il gonfalone di Realmonte sono stati concessi
    con decreto del presidente della repubblica del 3 maggio 1974


    Testo da elaborare

    Statuto del Comune di Realmonte  a
    Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana n. 59 del 17 dicembre 1999.
    Il nuovo testo è stato approvato dal consiglio comunale con delibera n. 54 del 7 ottobre 2005

    Scarica